Santino ha paura dei palloncini.

Qualche tempo fa invia a Giuseppe Vitale, amico e straordinario illustratore, un mio testo, scritto giocando assieme ad Ismaele, mio figlio, per esorcizzare la paura dei palloncini che lo ha accompagnato ad ogni festa, ad ogni carnevale, ad ogni celebrazione Read more…


L’astuccio dell’astronauta

Questa è la Storia di Alessandra. Alessandra vive con i nonni, guarda alla finestra, aspetta la luna.  Una narrazione semplice, omaggio all’incostante luna, che trasforma ogni mese la sua sfera.  Lassù, immobile, sospesa fra terra e cielo, fra presenza ed Read more…


Molto non è poco

Gulliver è un elefantino che sembra grande ma è piccolo, per questo tutto ciò che fa appare goffo. Se ride, ride molto forte; se corre, corre molto sghembo; se si arrabbia, si arrabbia in modo molto spaventoso. Da qui il Read more…


E NON MI FERMO

Un omaggio al poeta Albino Pierro nel centenario della sua nascita (1916- 2016). L’idea di Francesco Gallo e Vito Valente – in collaborazione con il Parco Letterario Albino Pierro di Tursi – è quella di riprendere il filo di un Read more…


Storie di Dulcinea

Il libro strutturato a partire dalle tavole vincitrici della scorsa edizione del PREMIO RONZINANTE, prova a restituire la libertà narrativa del capolavoro di M. de Cervantes, ponendo al centro la figura di una Dulcinea costretta a sognare da seduta il suo cavalier Read more…


Incipit

Quando gli tolsero il casco che lo aveva aiutato a respirare per quel tempo che era parso interminabile non sentì sollievo. Assieme agli occhi di Carla entrarono le stranezze del mondo che la malattia aveva sigillato con la plastica. A Read more…


Ultima cronacchetta in Rosso.

Bella la libertà, vero? Bello poter abbracciare e baciare chi vuoi senza aver paura del prossimo, bello poter cenare in famiglia,  poter uscire e andare a ballare.. bello essere liberi.               Quando ho capito l’importanza di tutto ciò? Otto mesi fa, Read more…


Prima del virus

E’ strano, ma pensare ai tempi prima del Coronavirus comincia a diventare difficile. Man mano che i giorni pari si allontanano si scopre l’assurda normalità dei dispari.  Io, per esempio, prima del Coronavirus facevo l’insegnante, prima del Coronavirus potevo incontrare Read more…


Cronachette in Rosso.

DID in 320 PAROLE In questi ultimi mesi abbiamo potuto registrare in tutto il Paese un sensibile aumento dei contagi da coronavirus. A seguito di un aumento esponenziale dei casi registrati, il governo si è visto costretto ad emanare un Read more…


Cronachette in Rosso.

DID IN 320 PAROLE Il giorno 06 novembre 2020 è entrato in vigore il nuovo DPCM, firmato da Giuseppe Conte. Nella serata del 4 novembre il Presidente del Consiglio dei Ministri ha illustrato le nuove misure per l’emergenza COVID-19, contenute Read more…


Kuoko. Primavera solo alla III giornata.

Ho conosciuto Mariano, Serena e Stella, nell’ordine, nella primavera sassolese del 2014. Mariano mi fu presentato da un’amica comune, Serena Lenzotti. Da allora, oltre a ringraziare Serena, ho avuto il piacere di vederli lavorare in più occasioni. La prima volta Read more…


Ronzinante

Per molti Ronzinante è il cavallo di Chisciotte, per pochi altri è un premio d’illustrazione, per me è la ragione di uno sguardo. L’idea del Premio Ronzinante è nata assieme a Vito Valente a Sassuolo (Modena). Allora l’associazione C.R.E.A., di Read more…


Sotto altre sembianze. Fine di un diario.

Siamo noi i fantasmi, professo’, siamo noi dopo ogni spettacolo, noi ogni volta che crediamo di poter decidere della nostra vita, noi quando ci ostiniamo a restare al centro della scena senza alcuna ragione, sempre noi appena smettiamo di ascoltare Read more…


Il diario dei Fantasmi. La prima.

E’ questa l’immagine che rimarrà al sottoscritto di ieri. Un allestimento non è solo una prova per una compagnia di attori, ma una sfide per ogni singola persona. Ieri la sfida più bella l’ha vinta lei. Prestare la parole ad un personaggio Read more…


Il Diario dei Fantasmi. A Caccia di una messinscena. Parte 2/2

Ad un certo punto arriva il momento di Antonello Parrilla. E’ una storia che si ripete da qualche anno, per me, come regista, è la seconda volta. La gentilezza, l’educazione, il garbo di Antonello non sono tema di questo diario, Read more…