Pari e Dispari.

Ho deciso di fare un laboratorio su Eduardo. E’ un autore che conosco bene, ma la mia frequentazione non m’impedisce di continuare a guardare alla sua opera con un continuo senso di meraviglia e di ammirazione. Quello che vorrei fare in questo laboratorio è trasmettere a 12 persone questa passione.

Il contagio non è cosa che richieda molta fatica, presuppone, invece, una strana predisposizione ad accogliere l’altro senza remore.

Trattare con Eduardo, amava dire Titina, è come aprire una bustina di porporina d’ oro: per quanto si possa fare, ne resta sempre un pochino appiccicata alle dita. 

Con questa consapevolezza, che deriva dalla mia, dalla nostra esperienza, cercheremo di ragionare con Eduardo, di giocare con i segni lasciati dalla sua scrittura, con la cifra della sua trina presenza (autore, attore, regista), con le lettera precisa della sua opera.

A quanti decideranno di partecipare al laboratorio verrà indicata una bibliografia di riferimento e verranno forniti alcuni monologhi da imparare a memoria, su cui si lavorerà a partire dalla quarta lezione.

Tutto quello che proveremo a fare è restituire ad Eduardo la voce della sua presenza: si inizia mercoledì 25 settembre 2019, presso la sede di Via L. Miraglia, 49 a Castrovillari.

Info e prenotazioni:

Francesco Gallo 3472912996

Se volete approfondire potete cliccare su uno di questi due link

Aprustum

Menodiunterzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *