La buona condotta del 8 febbraio 2019

In molti hanno auspicato ed auspicano una pratica didattica all’insegna della tecnica, dove la descrizione tassonomica sia protagonista dell’ora di lezione. Si tratterebbe, usando il dovuto rigore scientifico, di programmare con lucidit√†, sviluppare competenze, verificare gli apprendimenti, attribuire dei voti. Read more…